Laboratorio di Cyber-Security

Anno Accademico 2015-2016

  • Docente Prof. Claudio Cilli
  • Sede: Via Salaria, 113 - 3░ Piano - Stanza 313
  • Orario: lunedý 15:00 - 18:00
  • Aula: Sala riunioni 3░ piano

Orario di ricevimento

  • Ricevimento di persona:
    • al termine delle lezioni o nell’intervallo
    • nell’orario di ricevimento pubblicato sul sito del Dipartimento
    • per appuntamento previa richiesta via e-mail
  • Ricevimento alternativo:
    • via e-mail

Avvisi

  • Attenzione: Su richiesta degli studenti, le lezioni di lunedý 16 e 23 maggio sono spostate al giovedý immediatamente successivo

  • Prossimi incontri:
    • giovedý 3 marzo ore 16:30-18:30 Aula Seminari
    • giovedý 10 marzo ore 15:00-18:00 Laboratorio Colossus
    • giovedý 17 marzo ore 15:00-18:00 Aula Seminari
    • lunedý 21 marzo ore 15:45-18:00 Laboratorio Colossus
    • giovedý 31 marzo ore 15:00-17:30 Laboratorio Colossus
    • lunedý 11 aprile ore 15:00-17:30 Aula Seminari
    • giovedý 14 aprile ore 15:00-17:30 Aula seminari
    • lunedý 18 aprile ore 15:00-18:00 Laboratorio Colossus
    • lunedý 2 maggio ore 15:00-17:30 Aula Seminari
    • lunedý 9 maggio ore 15:00-18:00 Laboratorio Colossus
    • giovedý 19 maggio ore 15:00-18:00 Laboratorio Colossus
    • giovedý 26 maggio ore 15:00-18:00 Laboratorio Colossus

  • Sono disponibili due tesi di laurea in tema di sicurezza:
    • Tesi 1: Descrizione di un sistema decentralizzato per la distribuzione diretta di strumenti finanziari. Il lavoro si propone di individuare le caratteristiche proprie di un mercato autonomo per il collocamento di strumenti finanziari semplici (e.g. titoli obbligazionari) attraverso l’utilizzo della tecnologia blockchain. Il progetto Ŕ volto alla realizzazione di un prototipo funzionante.
    • Tesi 2: Progettazione di un circuito di pagamento decentralizzato per il trasferimento di valuta. Il lavoro si propone di descrivere le caratteristiche proprie di un circuito di pagamento finalizzato alla gestione di un portafoglio personale dedicato al trasferimento di valuta (e.g. scambio di denaro contante, scambio di valute digitali, addebito/accredito verso altri circuiti) attraverso l’utilizzo della tecnologia blockchain. Il progetto Ŕ volto alla realizzazione di un prototipo funzionante.

Indice

Propedeuticità

Al fine di meglio comprendere gli argomenti trattati, si consiglia la frequenza e il superamento dell’esame di Sicurezza impartito nel terzo anno del corso di studi triennale in informatica.

Obiettivi del AFC

L'obiettivo Ŕ di trasmettere a tutti gli studenti una cultura trasversale della sicurezza, sufficientemente articolata da permettere la corretta gestione delle situazioni dalle pi¨ diverse angolazioni, e sufficientemente rigorosa da fornire tutti gli strumenti necessari a tal fine.

L’approccio Ŕ totalmente orientato alla progettualitÓ, e prevede degli incontri finalizzati alla realizzazione e discussione di vari “progetti sicurezza”, che vanno dalla progettazione del sistema di sicurezza di una realtÓ informatica di medio/grandi dimensioni, all’approfondimento delle tematiche relative alla verifica di un sistema informatico, alla redazione di un piano di investigazione telematica. SarÓ anche affrontato il ruolo dei social media nella sicurezza, con la realizzazione di una specifica ricerca.

Per ogni argomento trattato, che costituisce l’oggetto di una o due lezioni, Ŕ prevista la realizzazione o discussione di un progetto o ricerca da discutere nell’incontro immediatamente successivo.

Programma

Questa AFC si articola nei seguenti moduli fondamentali:

  • Introduzione alla sicurezza informatica avanzata
  • Cyber-security e cyber-warfare
  • Confronto tra le principali organizzazioni mondiali in tema di sicurezza
  • Trasferire le informazioni all'esterno
  • Intelligence e sicurezza
  • Standard e legislazione
  • Sicurezza delle nuove tecnologie e aspetti amministrativi

Sono previsti interventi e approfondimenti tenuti da specialisti e autoritÓ di chiara fama provenienti dalle aziende e dalle istituzioni

Il programma dettagliato Ŕ illustrato nella pagina personale del docente al seguente indirizzo: *Laboratorio di Cyber-Security*

Testi di riferimento

  • Lucidi proiettati durante le lezioni
  • Dispense a cura del docente

Altri testi consigliati

I seguenti testi possono essere d'aiuto nella preparazione dell'esame:
  • Jim Stickley, The Truth about Identity Theft, Pearson Education, Inc., 2009
  • Andy Oram & John Viega, Beautiful Security, O’Reilly, 2009
  • Tim Mather, Subra Kumasarawamy, Shahed Latif, Cloud Security & Privacy, 2009
  • Nitesh Dbanjani, Brett Hardin & Bill Rios, Hacking: The Next Generation, O’Reilly, 2009

Modalità d'esame

Si prevede la realizzazione di una ricerca o progetto seguita dalla relativa discussione.

Iscrizione agli Appelli

Materiale didattico

Edit | Attach | Watch | Print version | History: r58 < r57 < r56 < r55 < r54 | Backlinks | Raw View | Raw edit | More topic actions
Topic revision: r58 - 2016-06-06 - ClaudioCilli






 
Questo sito usa cookies, usandolo ne accettate la presenza. (CookiePolicy)
This site is powered by the TWiki collaboration platform Powered by PerlCopyright © 2008-2017 by the contributing authors. All material on this collaboration platform is the property of the contributing authors.
Ideas, requests, problems regarding TWiki? Send feedback