Tags:
create new tag
view all tags

Fondamenti di Programmazione

Come iniziare...

Per iniziare a scrivere programmi in C sono sufficienti un text editor e un compilatore C. Con il text editor si scrive il programma (in un file di testo con estensione .c) e poi con il compilatore si traduce il programma scritto nel linguaggio C in un programma scritto in linguaggio macchina detto eseguibile. Infine, l'eseguibile può essere eseguito come una qualsiasi altra applicazione sulla piattaforma (Linux, Windows, Mac OS X, ecc.) che si sta usando. In generale, ogni piattaforma ha un suo linguaggio macchina che è incompatibile con quello di altre piattaforme. Ad esempio, non è possibile eseguire direttamente un programma scritto in linguaggio macchina di Linux su una piattaforma Windows. Il linguaggio C, al pari di altri linguaggi ad alto livello, permette di scrivere programmi che, previa compilazione, possono essere eseguiti su piattaforme diverse.
I text editor e i compilatori C che si possono usare dipendono dalla piattaforma, anche se ce ne sono molti che sono disponibili per diverse piattaforme. Iniziamo dai text editor.

Text editor Una qualsiasi applicazione che permette di scrivere file di testo semplice (plain text) va bene per scrivere programmi in C. Ad esempio i text editor disponibili di default sulle diverse piattaforme: vi sotto Linux/Unix, Notepad (Blocco note) sotto Windows, TextEdit sotto Mac OS X. Però, non appena si iniziano a scrivere programmi di una certa lunghezza, risulta molto utile lavorare con text editor con syntax highlighting (evidenziamento della sintassi). Oltre a mettere in risalto la struttura sintattica del programma, questi text editor, aiutano a mantenere un buon stile di formattazione del codice (principalmente l'indentazione). Queste caratteristiche migliorano notevolmente la leggibilità (per un essere umano) del programma e quindi facilitano sia la scrittura del codice che la ricerca di eventuali errori. Di text editor con syntax highlighting, detti anche source code editor, ne esistono molti, alcuni sono specifici per certe piattaforme altri sono multipiattaforma (cioè, funzionano su varie piattaforme). Un ottimo source code editor, free e multipiattaforma (Linux, Windows, Mac OS X), è JEdit. Per una lista e un confronto tra moltissimi text/source code editor si possono consultare le pagine di Wikipedia: lista e confronto.

Compilatori e IDE Sotto Linux e Mac OS X è possibile usare, da una finestra di terminale, il compilatore gcc (GNU Compiler Collection) che spesso è fornito di default su tali piattaforme. Si può usare gcc anche sotto Windows tramite MinGW. Sempre più spesso il compilatore è integrato in un IDE (Integrated Development Environment). Un IDE fornisce oltre al compilatore anche un source code editor un debugger ed eventualmente altri strumenti che sono d'ausilio nello sviluppo di programmi. Ecco alcuni IDE, open source o freeware, per il linguaggio C, divisi per piattaforma.

Linux
Un IDE semplice da usare è Anjuta. Fa parte del software standard di molte distribuzioni Linux.
Windows
Altrettanto semplice da usare è Dev-C++. L'istallazione separata di MinGW può andare in conflitto con Dev-C++, per questo si consiglia di non istallare (separatamente) MinGW se si vuole usare Dev-C++. Una versione di MinGW è automaticamente istallata da Dev-C++.
Mac OS X
Lo IDE standard è Xcode ed è fornito insieme al sistema operativo.
Inoltre, ci sono alcuni IDE multipiattaforma, sempre open source o freeware, che però potrebbero essere meno adatti ad un principiante in quanto si tratta di strumenti studiati per un uso professionale. Due di questi (Eclipse e NetBeans) sono importanti perché sono usati nel successivo corso di Metodologie di Programmazione, essendo gli IDE più usati per lo sviluppo di software Java.
  • Eclipse per C/C++ è scaricabile a partire dalla pagina Eclipse-C/C++ scegliendo la piattaforma che interessa. La home page è qui.
  • NetBeans per C/C++ è scaricabile a partire dalla pagina NetBeans-C/C++ scegliendo la versione per C/C++ e la piattaforma che interessa. La home page è qui.
Per entrambi gli IDE è possibile scaricare la versione completa che permette di sviluppare programmi sia in C/C++ che in Java.

Esempi Ecco alcuni esempi di compilazione ed esecuzione di un semplice programma C per diverse piattaforme e compilatori/IDE.

Edit | Attach | Watch | Print version | History: r9 < r8 < r7 < r6 < r5 | Backlinks | Raw View | Raw edit | More topic actions
Topic revision: r9 - 2011-09-23 - RiccardoSilvestri






 
Questo sito usa cookies, usandolo ne accettate la presenza. (CookiePolicy)
Torna al Dipartimento di Informatica
This site is powered by the TWiki collaboration platform Powered by PerlCopyright © 2008-2021 by the contributing authors. All material on this collaboration platform is the property of the contributing authors.
Ideas, requests, problems regarding TWiki? Send feedback